Architettura d’interni a Milano, cucina area pranzo camino

Architettura d’interni a Milano, cucina area pranzo camino.
Premessa : forma materia e spazio

L’ architettura d’ interni fa parte di un progetto più integrale, di un edificio interno. Non è mai una cosa sganciata dal contesto. L’ uso della forma e dei materiali è in concordanza armonica con il contesto, anche se negli spazi interni, si possono modificare alcune regole. Tuttavia gli elementi dell’intero spazio devono essere, in concordanza con l’esterno.

VIDEO SU YT

 

Cose da non fare.

Un esempio distonico ad esempio è un edifici  costruito in città con tanti alberi posti sopra, in un contesto dove gli alberi non esistono, cosi per armonizzare il progetto al contesto  spesso creano un parco fittizio. Tutto molto interessante perchè si forza il contesto ma poi per il resto della città vale lo stesso scempio di sempre. Un modus operante, abbastanza inutile, se si considera l’intera configurazione urbana.

 

Revisione del sistema di coibentazione.

Nel video che propongo, descrivo il momento della modifica di alcune parti di una  vecchia veranda che fu “volumizzata” e chiusa.   Sicuramente manterremo il tipo di infisso, in vetro con telaio sottile. Per avere una corretta coibentazione integrata con la cappottatura ed il tetto ventilato, utilizzeremo un dispositivo adesivo che andrà sul vetro.

 

Gli elementi 

Il modulo cottura è un normale smeg senza pretese, per ora. Possiamo poi pensare all’ inserimento, di un blocco cottura ad induzione. L’ inserimento è laterale, al di sotto di una finestra che sostituisce una porta di ingresso di fatto inutilizzata e che quindi diverrebbe inutile.

Il modulo lavandino è stato inserito con un rubinetto basso e a cascata, di materiale metallico ( acciaio ) che consente l’ apertura degli infissi verso l’ interno, nel caso in cui non si potesse modificare l’ andamento ed il verso dell’ infisso all’ esterno (  come viene fatto negli Usa ).

Colore : prime scelte

La colorazione dei muri è impostata sugli stucchi veneziani , con l’attuale scelta tra pastello, gloss lucido e materico. Il colore dell’area ” giorno” è orientato verso ocra, giallo , e giallo mostarda.

#studio #architettura #interni #Milano

 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.