Design d’interni risoluzione della parete attrezzata in cucina

Design d’interni risoluzione della parete attrezzata in cucina

a cura di   Studi di architettura ed interior design Milano 

Per la risoluzione della parete attrezzata in cucina su questo esempio, abbiamo tenuto in considerazione della opzione 1. L’opzione 1 aveva come perno di riferimento un tavolo a muro, salva spazio, che tuttavia era molto ampio. Nella parete attrezzata abbiamo messo più funzioni.

  • Frigo
  • Microonde
  • Forno
  • Frullatore
  • Macchina del caffè
  • Chef-Touch

Link di origine 

Nel disegno e nel video sottostante che spiega il disegno, si vede la prima scelta di ripulire la parete, troppo caotica utilizzando, una nuova tecnologia frigo. Un kitchen aid americano da 5000 euro con lo sconto 4600 circa. Un blocco di acciaio inox nero del peso di oltre in quintale e mezzo. Il nero  ricorda batman ma ci piace; il frigo, aperto occupa 2 metri; la parete del frigo si può aprire a 90 gradi ma anche a 180; l’altezza è di circa 1,90 e lasciando spazio sopra ho pensato di suggerire un pensile che disegna una continuità geometrica con il frigo.

Il pensile per ora è molto alto, su questa parte del progetto, concateneremo degli add-on di configurazione aumentando il livello di variabili e dettaglio su almeno 2 opzioni diverse. Abbiamo deciso di fare vedere come è necessario studiare su misura uno spazio cucina che ha una forma irregolare. La differenza tra le presentazioni perfette che si vedono in giro ( che possono anche illudere le persone) ed il nostro mood di progetto, sta proprio nel giungere ad un risultato ottimale anche con molti ostacoli e barriere architettoniche pre-esistenti.

Nozione di frigo: cosa è il frigo? quando è stato inventato il frigo ? che differenza intercorre tra il frigo costruito negli anni 50 e quello di oggi?

è un elettrodomestico la cui funzione è la conservazione del cibo attraverso l’impiego di una camera isolata dall’esterno in cui è praticata una condizione di bassa temperatura termoregolata: in questo modo si rallenta la cinetica delle molecole, e quindi la crescita dei batteri e la decomposizione degli alimenti.

IMMAGINE  PROGETTO DELLA CUCINA SU LATO PARETE ATTREZZATA.

La storia della conservazione del cibo passa per la “salagione” per poi giungere alla ghiacciaia fino all’invenzione del frigorifero moderno che è uno strumento relativamente recente. https://it.wikipedia.org/wiki/Frigorifero

Il primo brevetto per la realizzazione ed invenzione del frigorifero è datato 6 maggio 1851, ad opera dello statunitense John Gorrie. In sintesi il frigo è di invenzione statunitense. John Gorrie era un medico, massone molto attivo

interior design milano parete attrezzata frigo kitchen aid
parete attrezzata con inserimento frigo americano kitchen aid

nella community sociale. Ma fu nel 1915 che apparve il frigorifero come lo conosciamo oggi, ergo un armadietto dotato di compressore che produce freddo localmente ed in modo autonomo; da questa fase inizia la produzione in serie dell’elettrodomestico da parte della General Motors; il marchio prese il nome di “frigidaire”.

Dopo  questa breve parentesi, torniamo al nostro progetto pilota; guardate il disegno, poi passate al video. Ne farò di più precisi, nelle prossime settimane.

Video descrittivo del progetto cucina con parete attrezzata.

 

 

Link di origine 

Collegamento a video in time laps veloce e continuamente aggiornato

Prosegui nei lavori:

Lo sviluppo dei pensili per la parete attrezzata, non deve essere scontato banale e mono-funzionale. Dovremmo cercare di creare uno stile che ha un legame con il passato ma che si dirige verso la comodità del futuro. Le superfici devono essere lucide? oppure opache?  chiare o scure? allinearsi  definitivamente con il colore del frigo americano di Kitchen Aid? o staccarsi. svilupperemo due opzioni , poi sceglierete voi.  Noi siamo propensi a, coordinare gli elementi sul bicromatismo, con lo scopo di unificare le dualità.  Cosi spiegato vi sembrerà difficile ma nelle prossime ore un disegno vi chiarirà tutta la faccenda. L’universo dei materiali, si deve unire all’universo delle idee.

error: Contenuto protetto furbacchione