CASE GAS ZERO

CASE A GAS ZERO. RISCALDAMENTO CON BIO MASSE.  PROGETTO ATLAS 22 

Case gas zero memorie organizzative sul progetto Atlas.

Indice:

 

Nell’ambito dell’edilizia sostenibile il progetto atlas 22 verte sul potenziamento esecutivo di atlas 21, inizia poi a breve altas 23 ,  il nome completo di tale progetto è   ATLAS AAA 21.  Ci sarà anche l’attivazione di atlas 23  e  ATLAS NZT 24 ( NEW ZENIT TECNOLOGY)

STOVE
stove – stufe a legna a pellet per case isolate. Ricordatevi che il pellet è per case unifamiliari o piccoli condomini dove è possibile con la votazione a Millesimi ottenere l’installazione.

Si possono fare case che non dipendono dal gas come fonte energetica per la preparazione del cibo per il riscaldamento e per l’acqua sanitaria? la risposta è si! ma…

Case Gas Zero. Possibile? Si ma cautela, il gas è esplosivo? Certo ma attenzione il fotovoltaico ed il solare termico è più sicuro del gas? Ci sono casi in cui incendia ma dipende dal modo in cui è stato installato e dal tipo di tetto. Di questo parleremo nel prossimo articolo. Ora analizziamo la questione gas zero per sommi capi.

TECNOLOGIE ALTERNATIVE AL GAS

La priorità e per chi ha tempo per organizzarsi si basa sul fatto che occorre sapere  quali sono le fonti

vecchia caldaia a gasolio anni 50
Vecchia caldaia a gasolio predisposta per una villa urbana di 5 appartamenti alla periferia sud di Milano- produttore Officine meccaniche e fonderie S.P.A. ING LEOPOLDO BIASI &C. / caldaie a vapore a termosifone – radiatori- serbatoi, macchine per cartiere- Società attiva negli anni 30, fondata da parte dell’ingegnere citato sopra ed aveva sede a Verona.

alternative al gas. La verità forse è che è il gas ad essere stato alternativo al gasolio, per quando concerne il riscaldamento. Fino agli anni 50-70- 80 molte caldaie italiane di condomini ed appartamenti funzionavano a Gasolio, con  cisterne che stavano alla base  del giardino in assetto ipogeo e contenevano tutto il gasolio necessario per circa un mese, la caldaia veniva controllata giornalmente da uno dei condomini , qui in foto potete vedere una di queste caldaie.

 

La Biasi caldaie esiste ancora e potete trovarla in questo sito https://www.biasi.it/company-profile

 

 

 

caldaie biasi targa
caldaie Biasi targa incisa sul ferro di una caldaia costruita negli anni 60.

Suggestivo era il modo in cui consegnavano oltre al biglietto da visita la tracciabilità del prodotto, non con un cartellino o un adesivo ma una targa incisa nel ferro ( erano sicuramente altri tempi ) che potete vedere nella seconda immagine.

 

Elenco delle tecnologie alternative al gas: 

  • Metodo Tesla ( pare che abbia ostacoli di natura politica )
  • Energia eolica
  • Energia solare
  • Energia geotermica.
  • Energia idroelettrica.
  • Energia da biomasse.
  • Energia oceanica.

SPECIFICAZIONE E DIFFERENZIAZIONE DELLE SCELTE PER IL GAS ZERO

Archiram progetti promuove il progetto casa gas zero, indicheremo il partner nazionale con cui collaboriamo; stiamo sgomberando il campo da questa procedura obsoleta ancorata al super bonus che serve solo a  vendere gas; gas che continuerà ad aumentare e produrre costi per le famiglie; il super-bonus   di cui abbiamo parlato in un capitolo  nel 2020 è una procedura caotica e farraginosa i cui risultati nel corso degli anni sono incerti; in sintesi è un po’ come se vi regalassero un automobile “Ferrari”…ok ma i pezzi di ricambio in caso di guasto chi me li paga? se non posso realmente permettermi un “Ferrari”? è una domanda stupida a cui nessuno di loro sa rispondere.

La casa ad impatto zero relativa al protocollo ARCHIRAM-IMPATTO ZERO  in fase di costruzione il cui documento inizierà a circolare a breve con la firma di tutti i tecnici abilitati alla professione, produrrà dati certi, sul consumo energetico del sistema a solare termico-pellet e tutto ciò che è rinnovabile ; il gas naturale non esiste! il gas naturale è un costo e produce inquinamento per la sua estrazione. L’energia rinnovabile si rinnova ogni stagione.

 

Il pellet deriva dal legname delle bio masse e le stufe a pellet oggi moderne emettono pochissime particelle perché hanno filtri molto efficienti, inoltre  una stufa a pellet nell’arco di un inverno produce meno di 10 kg di cenere. La   cenere è  riutilizzabile per compost e concimazione orto assieme a stallatico e torba ( per una casa di 120-200 mq ) . Il gas metano può essere prodotto dai rifiuti e dal sistema di  cogenerazione ma i costi oggi sono proibitivi perché nessuno oggi è in grado di capire quali aziende usano il gas stoccato negli impianti di cogenerazione e quelli provenienti dalla  Russia. Nessuno in tv ha mai parlato di queste cose, per lo più in tv si parla di cose che distraggono l’opinione pubblica da quello che non funziona, come ad esempio le P.A.

trend statistico comparativo gas-pellet
trend statistico comparativo gas-pellet

COMPARAZIONE TREND RICERCA CALDAIE GAS E STUFE PELLET. IL GAS STA SCOMPARENDO

Se osservate il trend di Google riguardo alla comparazione “Caldaie gas” stufe pellet” scoprite che gli Italiani stanno fuggendo dalle costose caldaie a gas , non tanto perché siano costose di per se, ma perché i costi del gas continuano ad aumentare, abbattendo il potere di acquisto degli Italiani che ovviamente fuggono verso l’energia rinnovabile, meno inquinante e meno costosa perché le biomasse vengono “rigenerate” sul nostro territorio. Per quanto riguarda determinate tipologie abitative, è probabile che l’Italia abbia una certa autonomia energetica.

 

PROGETTI IN CORSO : PROGETTO ATLAS  21 STATI UNITI  -Oregon –  Utah  – Nevada – Iowa . 

Screen di progetto in corso. Il titolo non inganni si tratta di progetti dedicati in contesti possibilmente adatti. La  proposta definibile come  “mission-drive” ( progetto pilota ) che sta servendo per pianificare una divulgazione ad elaborazione completata, verso utenti negli Stati Uniti. L’utenza americana è più propensa alle innovazione specie se tali innovazioni, sono stati loro ad avviarle negli anni 40.  Scoprirai tali progetti dimenticati me che ancora hanno da dire nel  sequel di questo capitolo.

 

Progetto di casa caz zero
progetto di casa gas zero – durante una diretta twitch.tv

 

 

Alberto Mei Rossi – Milano – Agosto 2021- revisione 2022.

Il nome del progetto è ATLAS 21 –
La localizzazione ? stay tuned

 

 

 

 

NOTA BENE.

Scoprite <<QUI>> l’articolo che vi allerta sulle truffe di vendita pellet a prezzo ribassato on line. Tornate su questo articolo perché ci saranno novità sulla scheda nota bene, oppure iscrivetevi al sito cosi da ottenere notifiche sulle novità. Iscrivendosi con fb potete cancellarvi  direttamente su fb. Potete anche andare sulla nota privacy in alto a destra per leggere in che modo trattiamo i dati personali. 

RIASSUNTO CASA GAS ZERO

La casa a gas zero non è un progetto è un processo composto da più progetti, il processo composto da più progetti può essere definito come “multiprogetto” che riguarda un prototipo, un progetto pilota ( drive ) che serve da guida editoriale didattica ed anche architetturale per comprendere come i progettisti in genere arrivano a certe conclusioni.  Perciò per scoprire tutti i progetti, potete seguirci, o addirittura iscriverti. Quello che esponiamo qui è l’articolazione architettonica della forma dell’edificio, ed il condimento sono gli impianti. Pur tuttavia, l’edificio è concepito come impianto, termico indipendente dalle fonti energetiche di monopolio e fossili, queste  fonti di energia hanno fallito  sempre. Iscriviti per scoprire cose a te riservate.

 

VIDEO DI WORK IN PROGRESS YT .

 

 

 

a cura di Alberto Mei Rossi 

 

ps

ne dovete spendere di soldi per mandarmi in fondo al motore di ricerca ma io continuo a cambiare directory e pagine he? hehehe prima o poi finirete tutti i soldi perché qui c’è un tera byte di roba che sta entrando nella rete.

error: Contenuto protetto furbacchione