Progetti alternativi per le case tendenze arredamento

futuro sostenibile

Progetti case alternative sostenibili

PROGETTI ALTERNATIVI PER LE CASE  (PAC): alternative home projects (AHP)

ll progetto di archiram progetti     definito anche Alternative home project (AHP)  consta di un  documento informatore di un protocollo e di un manifesto che funziona come “pietra filosofale” od obiettivo finale. (End Mission). Dopo avere visto  come le società immobiliari siano ancora ferme su posizioni obsolete abbiamo deciso di avviare un nuovo processo operativo.

  1. Progetti alternativi case : ambienti/soggiorni/cucine/bagni/lo studio/ufficio in casa/camere/camere ospiti/
  2. PAC con tendenze/colori/materiali/open/altezze/vintage/cinema/geometrie/
  3. PAC sul futuro sostenibile: Abbattimento dei tempi e dei costi e mantenimento nel tempo dell’usabilità del sistema casa.

 

FASI DI COMPRENSIONE DEI PROGETTI ALTERNATIVI: DOVE COME QUANDO E PERCHE’

a) Per sviluppare un progetto alternativo, occorrono una serie di parametri funzionanti oltre ad aver individuato le risorse e gli elementi corretti perché in questo modo potete scegliere di volta in volta le caratteristiche di una parte del progetto, ad esempio la “spaziosità” . Se avete una casa totalmente vuota ciò accade perché spesso è nuova  e si presume  sia stata costruita da poco; questo aspetto riguarda gli spazi interni. La cosa è diversa se avete un terreno nuovo , perché:
b) Se  avete un terreno libero e state cercando un progetto alternativo il procedimento è diverso.  Siete, in questo caso nel sito web giusto. Le modalità di progetto sono diverse dal solito perché  prima di vedersi è possibile fare una tele conferenza house-house o house-office (casa-casa, casa-ufficio).

 

FASE CHIAVE DI PROGETTO ASPETTI FONDAMENTALI DIFFERENZE

c) Il punto chiave per lo sviluppo di un progetto alternativo nasce dalla predisposizione di chi ci contatta a individuare una forma “intelligente” per la propria casa. Di conseguenza  gli aspetti configurazionali sono fondati su parametri intelligenti come  il “risparmio energetico”, l’efficienza energetica e anche l’efficienza degli impianti, non che  nell’efficienza degli spazi e  l’integrabilità con la contestualizzazione naturalistica.
d) Un aspetto fondamentale è il fatto di predisporsi nell’accettare l’idea di fare qualcosa che ancora non è stata fatta, altrimenti non è alternativa ma una “replica“. La grande differenza tra la novità e la ripetitività sta proprio là. Se qualcuno cerca un idea alternativa e poi mi sottopone un immagine dicendo: ecco voglio una alternativa come questa: xyz etc..  è probabile che non  abbia  capito la situazione.
e) Il progetto alternativo in cosa si differenzia dai progetti di case concepite nel rinascimento o nell’800? Le differenze sono enormi. Intanto occorre precisare che anche le case costruite nel ‘900 fanno parte di quella grande concezione obsoleta ormai da secoli che è il rinascimento. Il rinascimento non fu altro che la ripresa di tutte le arti antiche e nello specifico modo gli architetti riprendevano a scopiazzare dai fasti di Roma. Nessuna alternativa nessuna novità.

ESEMPI STORICI – IDEE INNOVATIVE – IL PARAMETRO DEL TEMPO

f) Specificato questo fatto, per trovare una alternativa, dobbiamo fare degli esempi storici. Il liberty fu una alternativa quanto reazione al neoclassicismo; il manierismo fu il primo tentativo di rimozione degli stili “rinascimentali”; il barocco fu il primo allontanamento dalle geometrie standard per poter utilizzare geometrie più curvilinee e complesse, quindi una alternativa alle gemeotrie rinascimentali. Il Gotico fu la prima alternativa forte rispetto all’architettura romana. Per questo dico che chi difende la demolizione di una chiesa neoromanica ritengo sia uno stolto ignorante in materia architetturale. La reazione al Liberty fu il ripristino di geometrie secche ma senza “gli stili”.
g) Dopo queste premesse concettuali andiamo al punto: il progetto alternativo nasce da idee innovative rispetto ai nuovi bisogni e necessità. Le case costruite all’inizio dell’800 consideravano la cantina e non il box auto, nel 900 una casa comprendeva anche il box auto e lo spazio per accedervi. Tuttavia nelle case dell’800 potevano esserci i box per i cavalli e le stalle, il cui spazio occupato era più o meno il medesimo, di conseguenza il box auto non fu una vera alternativa per chi “abitava” in città o fuori. Ecco che occorre distinguere le vere alternative dalle false alternative, quelle che vi vendono come novità spesso non lo sono o sono repliche.
h) Uno spazio abitativo alternativo, deve avere una serie di caratteristiche compattate tutte nello stesso ambiente e nello stesso terreno. Parte delle caratteristiche si fonda sul parametro del tempo o temporalità. Quanto tempo impiegate al mattino per uscire di casa, e  andare al lavoro o in un viaggio? le tempistiche sono molte alte, perché dovete : 1) trovare le chiavi di casa 2) trovare le chiavi dell’auto o modo 3) trovare il portafoglio, e tutta una serie di altre cose 4) poi recarvi in box o posto auto che di solito non è integrato nell’abitazione.

 

GLI ACCESSI – PROPRIETA O CONTROLLO – PIETRA FILOSOFALE

I) La casa di abitazione non può più avere il classico portoncino interno e portoncino esterno ma dovrà vivere su due bussole di ingresso veloci. Per farla breve , gli accessi dovranno essere alla star trek. L’idea stessa di porta è ormai obsoleta anche oggi. A parte le ap per accendere l’auto elettrica che ci attenderà per 5 munuti nel car port integrato nell’abitazione e ci consentirà di uscire in stile batman. Continuiamo a vedere “condomini venduti come realtà innovativa che non fanno alcuna differenza con il passato. I nostri progetti non lo sono e costano anche il 30% in meno.

Qui sotto vedete alcuni esempi i cui dettagli sono esposti nella sezione abbonati ed iscritti. L’evoluzione delle case anche in funzione della sicurezza , verterà anche sull’uso di droni che faranno la spesa in modo autonomo, in base allo stile alimentare del soggetto, o in base alla dieta pre-impostata nel programma. Frigo e dispensa sarà collegato con i depositi di merce; i supermercati con le persone in coda oggi sono uno spreco di tempo e spazio; la gente avrà bisogno di ritrovarsi? concerti piazze e negozi tradizionali saranno sempre presenti ma non possiamo più permetterci di perdere dalle 3 alle 4 ore a settimana per la banale spesa” Saranno i sistemi di accesso.
k) Cosa trovate oggi nelle riviste? le solite case con le porte e i box separati dall’abitazione o condomini la cui novità sono alberelli e spazi verdi cui è impossibile mettere le mani; si tratta di progetti ridicoli dove la proprietà è più importante del contatto con la natura;  si  chiama “filosofia della stupidità arcaica”.
l) La vera pietra filosofale dell’architettura alternativa è il parametro del tempo; tempo risparmiato. Un chip ap sul telefonino aprirà il cancello in base al nostro passaggio nella bussola, se usciamo a piedi , viceversa se usciamo con “l’auto” o il drone la bussola sarà posizionata su un altro lato della casa.
m) La sperimentazione progettuale è in corso dal 2017, nel nostro profilo IG potrete vedere i progetti in corso sparsi tra le foto, sta a voi scoprire dove come e quando e cosa stiamo elaborando; il 90% dei progetti è su pc separato dalla rete e su sistema operativo open sourge e separato da internet.

 

Musica consigliata :

 

Link esterni utili : COnsiderando il progetto altertnativo sul parametro della sostenibilita ecologico-economica.

https://it.wikipedia.org/wiki/Architettura_sostenibile

 

link correlati interni :

Home page ( che introduce l’esperienza delle progettazione organica )

Studi di architettura a Milano ed interior design Tendenze e novità.

Case eco sostenibili in bio edilizia ed efficienza energetica

 

English text  -abstract –  AHP PROJECT –  Altgernative Home Project –

a) To develop an alternative project, a series of working parameters are needed as well as having identified the correct resources and elements. If you have a totally empty house it is assumed to be new and it is assumed that it has been recently built; this aspect concerns the interior spaces.
b) If you have free land and are looking for an alternative project, you are on the right website. The design methods are different from usual. In the meantime, before seeing each other, it is possible to have a house-house or house-office tele conference (home-home, home-office).
c) The key point for the development of an alternative project arises from the predisposition of those who contact us to identify an “intelligent” shape for their home. Today the configurational aspects are based on energy saving, energy efficiency and plant efficiency, as well as in the efficiency of spaces and integration with the naturalistic context.

d) A fundamental aspect is the fact of preparing oneself to accept the idea of ​​doing something that has not yet been done, otherwise it is not an alternative but a “reply”. The big difference between novelty and repetitiveness lies precisely there. If someone looks for an alternative idea and then submits an image to me saying: here I want an alternative like this !, it is likely that they have not understood the situation.
e) How does the alternative project differ from the projects of houses conceived in the Renaissance or in the 19th century? the differences are enormous. Meanwhile, it should be noted that even the houses built in the 1900s are part of that great concept that has been obsolete for centuries which is the Renaissance. The Renaissance was nothing more than the revival of all the ancient arts and in the specific way the architects resumed to copy from the glories of Rome. No alternative no news.

f) Having specified this fact, to find an alternative, we must make historical examples. Liberty was an alternative as much as a reaction to neo-classicism; Mannerism was the first attempt to remove “Renaissance” styles; the baroque was the first departure from standard geometries to be able to use more curvilinear and complex geometries, therefore an alternative to Renaissance gemeotrie. The Gothic was the first strong alternative to Roman architecture. This is why I say that anyone who defends the demolition of a neo-Romanesque church is a fool who is ignorant of architecture. The reaction to Liberty was the restoration of dry geometries but without “styles”.

g) After these conceptual premises, let’s get to the point: the alternative project arises from innovative ideas with respect to new needs and requirements. The houses built at the beginning of the 19th century considered the cellar and not the garage, in the 900 a house also included the garage and the space to access it. However, in the houses of the 19th century there could be boxes for horses and stables, whose occupied space was more or less the same, consequently the garage was not a real alternative for those who “lived” in the city or outside. Here it is necessary to distinguish the real alternatives from the false alternatives, those that sell you as novelties are often not or are replicas.

h) An alternative living space must have a series of compacted features all in the same environment and on the same ground. Part of the characteristics are based on the parameter of time or temporality. How long does it take in the morning to leave the house, to go to work or on a trip? the timing is very high, because you have to: 1) find the house keys 2) find the car keys or way 3) find the wallet, and a whole series of other things 4) then go to the garage or parking space that it is usually not integrated into the dwelling.

i) The dwelling house can no longer have the classic internal door and external door but will have to live on two fast entrance doors. In short, the accesses must be to the star trek. The very idea of ​​a door is now obsolete even today. Apart from the ap to turn on the electric car that will wait for us for 5 minutes in the car port integrated into the house and will allow us to go out in batman style. We continue to see “condominiums sold as an innovative reality that make no difference with the past. Our projects are not and cost 30% less. Below you see some examples whose details are shown in the subscribers and subscribers section. ‘evolution of the houses also in terms of safety, will also focus on the use of drones that will do the shopping autonomously, according to the food style of the subject, or according to the diet pre-set in the program. Fridge and pantry will be connected with warehouses; supermarkets with people in line today are a waste of time and space; will people need to meet? concerts, squares and traditional shops will always be present but we can no longer afford to lose 3 to 4 hours a week for the trivial expense “It will be the access systems.

k) What do you find in magazines today? the usual houses with doors and boxes separated from the dwelling or condominiums whose novelty are small trees and vertical spaces which it is impossible to get your hands on; these are ridiculous projects where ownership is more important than contact with nature; he calls it the philosophy of archaic stupidity.

l) The true philosopher’s stone of alternative architecture is the parameter of time; time saved. An ap chip on the mobile will open the gate according to our passage in the compass, if we go out on foot, vice versa if we go out with the “car” or the drone the compass will be positioned on another side of the house.

m) The design experimentation has been ongoing since 2017, in our IG profile you will be able to see the ongoing projects scattered among the photos, it is up to you to find out where, how and when and what we are processing; 90% of the projects are on a PC separated from the network and on an open source operating system separated from the internet.